Lettera di luglio del Governatore Rotary 2019/20 del Distretto 2072, Angelo O. Andrisano
agli amici Presidenti di Club e a tutti i Soci.

  1. Saluto alla vigilia della cerimonia all’Altare della Patria:
    Carissimi Presidenti, Cari Soci, vi scrivo alla vigilia dell’inizio della nostra annata rotariana, in un momento particolarmente coinvolgente, rappresentato dalla prima cerimonia pubblica dei Governatori italiani: l’omaggio del Rotary all’Altare della Patria. Cerimonia solenne il cui svolgimento verrà da noi quest’anno adeguatamente documentato e divulgato, per comunicare e sottolineare l’impegno dei nostri distretti nel servire la nostra comunità e il nostro paese.
  2. Auguri
    È quindi in un momento di così grande emozione che mi rivolgo a tutti Voi per formulare i più sentiti auguri di successo per l’annata, nella consapevolezza che si presenta l’opportunità di una esperienza unica e non ripetibile che dovrete affrontare, rammentando a voi stessi che nell’arco dei prossimi 12 mesi, e soltanto in questo periodo, sarà possibile mettere al servizio del Rotary il vostro talento e la vostra competenza professionale per promuovere un mondo migliore.
  3. La nostra annata.
    Il motto del nostro Presidente Internazionale Mark D. Maloney “Il Rotary connette il mondo” è il riferimento principale da tenere presente nel nostro agire e lo possiamo interpretare in modo ampio, utilizzando al meglio le nostre personali predisposizioni, nel rispetto e in sintonia con il nostro credo rotariano. Mi pare opportuno ricordare a tutti quanto sottolinea Mark:
    Il Rotary International attraverso la sua missione e la sua struttura, offre un modo per connetterci con le nostre Comunità, per fare rete a livello professionale e allacciare relazioni solide e durature. I nostri Soci si connettono con la Comunità globale attraverso numerosi progetti e programmi, mediante la nostra leadership nella eradicazione della polio e il nostro lavoro, con e tramite le Nazioni Unite. Il nostro service ci connette con coloro che condividono i nostri valori, che desiderano agire per rendere il mondo un posto migliore; ci connette con persone che altrimenti non avremmo avuto modo di conoscere, che sono più simili a noi di quanto non avremmo mai immaginato e ci connette con chi ha bisogno del nostro aiuto, consentendoci di cambiare vite nelle Comunità di tutto il mondo.

Rammentate anche quanto ho voluto divulgare nelle nostre occasioni di incontro: “Lavorando insieme, si diventa amici.”
Angelo O. Andrisano, Bologna, 1 luglio 2019

Leggi la lettera completa

Rotary Poggio Renatico

Author Rotary Poggio Renatico

More posts by Rotary Poggio Renatico

Leave a Reply