Il valore del volontariato rotariano

Secondo un rapporto speciale preparato dal Johns Hopkins Center for Civil Society Studies per il Rotary il valore stimato delle ore di volontariato dei soci del Rotary è di 850 milioni di USD all’anno.

 

Launch

Un rapporto della Johns Hopkins University preparato per il Rotary International ha stimato che i soci del Rotary realizzano circa 47 milioni di ore di volontariato all’anno per un valore stimato di 850 milioni di dollari.


Il fatto che i soci del Rotary registrano molte ore di volontariato non deve sorprendere chiunque abbia familiarità con l’organizzazione. Ma un nuovo rapporto appena pubblicato dalla Johns Hopkins University consente uno sguardo approfondito sull’impatto di tutte queste ore di volontariato.

Il rapporto speciale preparato per il Rotary International dal Johns Hopkins Center for Civil Society Studies ha rivelato che i soci del Rotary hanno fatto volontariato per un totale di 5,8 milioni di ore in base alle rilevazioni di un sondaggio di quattro settimane. Estrapolando questi risultati nell’arco di un intero anno, il rapporto ha fornito una stima prudente di quasi 47 milioni di ore di volontariato realizzate dai soci del Rotary in un anno tipico.

Il rapporto ha poi analizzato l’impatto economico di tutte queste ore stimando prudentemente il valore di 850 milioni di dollari all’anno (nel caso in cui le comunità dovessero pagare per i servizi forniti dai volontari del Rotary).

Il Rotary, grazie alla Johns Hopkins University, è la prima organizzazione di service globale a condurre un’analisi empirica dell’impatto dei suoi volontari utilizzando una definizione di volontariato approvata a livello internazionale. Gli autori del rapporto hanno osservato nelle loro conclusioni che ad ogni passo, l’analisi ha scelto le stime più prudenti.

“La lezione di questo rapporto è chiara: il servizio di volontariato non serve per darsi una pacca sulla spalla, ma per indicare una delle vie più efficaci e soddisfacenti per realizzare gli ambiziosi Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite”, ha dichiarato Lester M. Salamon, direttore del Johns Hopkins University Center for Civil Studies.

Per il Segretario generale del Rotary: “Questo è solo l’inizio dell’uso degli strumenti di misurazione più innovativi per rilevare e migliorare il nostro impatto”. Comprendendo meglio i vasti contributi del volontariato, possiamo mobilitare questa notevole, ma spesso sottovalutata, risorsa per migliorare il mondo e prosperare negli anni a venire”.



  • 850.00 milioni

    di dollari che le comunità spenderebbero se dovessero pagare per i servizi forniti dai volontari del Rotary.




  • 47.00 milioni

    ore di volontaraito realizzate dai soci del Rotary nel corso di un anno tipico.



Source link

Rotary Poggio Renatico

Author Rotary Poggio Renatico

More posts by Rotary Poggio Renatico